Ecco perchè è nata PRODUZIONE PERFETTA

 

Per diversi anni sono stato ricercatore all’Università di Modena e Reggio Emilia e mi sono occupato dello sviluppo di numerosi nuovi prodotti e materiali innovativi in diversi settori tecnologici quali quello plastico, ceramico, metalmeccanico,  automotive e dei nanomateriali in progetti regionali, nazionali ed europei. In queste attività ho avuto modo di usare diverse metodologie di analisi dati e ho potuto riconoscere la loro l’efficacia e le enormi potenzialità nel contesto industriale.

Attraverso corsi specialistici ho poi rafforzato queste conoscenze e grazie all’entusiasmo generato dai numerosi risultati ottenuti ho deciso di iniziare questa nuova attività ideando Produzione Perfetta.

Produzione Perfetta non è altro che un ponte che collega il complesso mondo della statistica e dei suoi algoritmi alle problematiche aziendali.

View Alessio Passalacqua's profile on LinkedIn

Personal Details

Info Personali

Nome: Alessio Passalacqua

Data di Nascita: 5 Luglio 1978

Tel: 349 6797598

mail: info@produzioneperfetta.it

Indirizzo: via R. Chinnici 30

Indirizzo: 41125 Modena

About Me

Data Analyst con esperienza nei processi produttivi, mi occupo di accelerare il processo di innovazione all’interno delle aziende manifatturiere analizzando i dati allo scopo di generare nuove conoscenze e migliorare l’efficienza produttiva.

Ho sviluppato modelli predittivi per l’efficienza energetica, riduzione degli scarti, ricerca di anomalie, analisi segnali IOT, ottimizzazione di processo e per lo sviluppo di nuovi prodotti.

Collaboro con centri di formazione e sono docente dei corsi “Data analysis for smart factory” e “Corso pratico di data science con R”

Accanto all’attività di sviluppo e di formazione sono stato relatore a conferenze sulle tematiche relative ad Industry 4.0, Smart Factory e Data driven innovation.

Featured Skills

Alessio Passalacqua Skills

Experience

Data Analyst Consultant

Produzione Perfetta™

2015 – Present

Le metodologie di cui sono specializzato sono ideali per:

✓ la gestione dei processi di controllo della qualità (Multivariate Statistical Process Control, Anomaly Detection);

✓ l’ottimizzazione di processi produttivi e industriali (Design of Experiments);

✓ la costruzione di modelli previsionali di supporto delle decisioni (Predictive Maintanance, Virtual Metrology e Raw Material Classification);

Docente del corso:

“Data Analysis for Smart Factory”

Produzione Perfetta™

2015 – Present

Ho ideato questo corso per rispondere alla continua richiesta da parte delle aziende di approfondimenti ai temi legati all’analisi dati dei processi produttivi. Propongo un approccio originale e pratico, puntando molto sulle strategie che ho imparato sulla mia pelle piuttosto che sulle metodologie imparate sui libri.

Nel corso i partecipanti saranno guidati step by step alla creazione di una strategia Data-Driven Innovation, dalla definizione del problema al modo migliore per risolverlo. In tale percorso saranno presentate le principali tecniche di statistica avanzata e le metodologie di machine learning per la risoluzione dei problemi reali.

Invited Speaker

Intelligenza Artificiale in produzione

Fiera Farete 2017

Settembre 2017 (Bologna)

Durante il workshop “Industry 4.0 e nuove tecnologie IoT: trend globali e nuove opportunità per le imprese”, ospite di Qwyddy Technologies, ho tenuto il mio intervento a riguardo l’utilizzo dell’intelligenza artificiale in produzione, riportando dei case studies riguardanti la manutenzione predittiva, il controllo di processo e l’efficienza energetica.

Strategie Data Driven per l’efficienza produttiva

Politecnico

Giugno 2017 (Milano)

Prima la strategia poi la tecnologia. La strategia è la capacità di trasformare un’esigenza in una soluzione. Le aziende hanno bisogno di strategie per implementare le tecnologie. Advanced analytics, machine learning e più in generale i modelli predittivi sono metodologie che abbinate alle tecnologie possono portare ad una soluzione se implementate con la giusta strategia. Le strategie non ci comprano, ma vanno costruite e inventate. Hanno bisogno della cultura dell’innovazione e del coraggio di cambiare. In questo intervento ho discusso gli elementi chiave per costruire una strategia “data-driven” di successo applicata ai processi produttivi.

I modelli predittivi che migliorano l’efficienza produttiva

LMSpace

Maggio 2017 (Padova)

Maggiore è la capacità di anticipare e comprendere il futuro, maggiore sarà la possibilità di monetizzare creando un valore aggiunto mediante il quale ogni decisione possa essere supportata da dati oggettivi. In questo seminario ho dimostrato come questi modelli previsionali sono implementati efficacemente e con successo nelle diverse aree che coinvolgo l’intero ciclo produttivo, tra cui il processo, le materie prime, i macchinari e il prodotto finito.

Efficienza, qualità ed innovazione nel cuore delle smart factory

Ordine dei Chimici di Modena

Aprile 2017 (Modena)

In questa presentazione ho illustrato il nuovo paradigma di Smart Factory mostrando le soluzioni più efficaci per ottimizzare un processo, renderlo efficiente e prevenire derive (guasti e/o scarti di produzione) mediante il supporto di metodologie basate sull’analisi dei dati.

Analisi Dati per l’Efficienza Energetica

Chimica Industriale (UNIBO)

Febbraio 2017 (Bologna)

Durante questo intervento mostro i risultati ottenuti applicando le metodologie di analisi dati ai consumi energetici di un impianto industriale allo scopo di ottimizzare i consumi individuando sacche di inefficienza. L’analisi dati consente di ridurre al minimo il costo energetico supportando i cambiamenti organizzativi verso l’innovazione tecnologica e riducendo i costi grazie alla programmazione della manutenzione.

Big Data: From Data To business

INDUSTRIAL TECHNOLOGY EFFICIENCY DAY

Giugno 2016 (Bologna)

L’efficienza energetica e l’automazione sono tra le sfide più complesse della nuova rivoluzione industriale. “Big Data” e “Analytics” rappresentano nuovi strumenti per affrontare queste sfide e per accelerare il processo di digitalizzazione ed innovazione sia in produzione che in fase di ricerca e sviluppo

Smart Factory: come trasformare i dati in Innovazione

LMSpace

Febbraio 2016 (Padova)

Il seminario informativo ha come maggiore obiettivo quello di fornire una panoramica sulle metodologie di analisi dati che stanno rivoluzionando il mondo e di illustrare come queste possano essere implementate nelle aziende per attuare controlli di processo avanzati integrati nei sistemi di produzione.

Certificate